Close

GLI MD CODES™

Molti pazienti si recano dal proprio Chirurgo Plastico di fiducia con un’idea ben precisa di quello che desiderano risulti il risultato dell’intervento a cui hanno deciso di sottoporsi per migliorare l’aspetto del proprio volto, sottovalutando l’importanza del rispetto dei principi della biologia dei tessuti e dell’armonia fra le aree del viso che va assolutamente perseguita.

Proprio per aumentare la consapevolezza che ogni unità estetica del viso è composta da subunità (cioè da porzioni che la compongono) che devono esser rispettate durante il trattamento con fillers, sono stati ideati gli MD CodesTM.

Queste subunità sono le componenti strutturali che consentiranno di creare o modificare l’architettura “di base” del viso secondo i desideri dei pazienti, nel rispetto dell’auspicata armonia che rende il risultato naturale.

L’introduzione degli MD CodesTM ha permesso di uniformare i piani di trattamento e comprendere meglio la complessità del volto umano.

Le varie MD CodesTM Equations si riferiscono ciascuna ad una particolare zona del viso e sono costituite da tutti gli MD CodesTM identificati come necessari per il trattamento di una specifica espressione o deficit di volume (rughe…) di quella specifica zona del volto, trattamento atto a migliorarne l’aspetto “emozionale” ed espressivo di QUEL volto.

Dalla perfetta conoscenza di queste regole/principi deriva una valida e ragionata proposta di trattamento, con la possibilità di approntare un esatto preventivo di sospesa per QUEL paziente.

Approfondire con i pazienti cosa non amano del loro aspetto e cosa vorrebbero cambiare può condurre a comprendere cosa davvero li infastidisce e questo permette di elaborare un trattamento mirato a ad intervenire in modo risolutivo.

Proprio in questo percorso, volto a raggiungere la consapevolezza di cosa modificare per raggiungere il proprio obiettivo, hanno un ruolo fondamentale gli ‘emotional attributes.’

Comprendiamo meglio cosa intendiamo per ‘Emotional Attributes’. Essi possono essere distinti in:

Emotional Attributes’ Negativi, che sono rappresentati da:

Emotional Attributes’ Negativi

Emotional Attributes’ Positivi

Aspetto meno LASSO

Aspetto più SNELLO

Aspetto meno TRISTE

Aspetto più FEMMINILE/VIRILE

Aspetto meno STANCO

Aspetto più GIOVANE

Aspetto meno ARRABBIATO

Aspetto più ATTRAENTE

Gli Emotional Attributes’ Positivi sono rappresentati dalla correzione di ciascun Attribute Negativo, legato ad uno specifico aspetto del volto.

Analizzando attentamente le caratteristiche del viso responsabili di un particolare ‘attribute’ si possono identificare gli MD Codes™ più opportuni per il piano di trattamento di quello stesso paziente.

La maggior parte dei pazienti chiede di intervenire per prima cosa sugli ‘emotional attributes’ positivi ed è a questo punto il medico dovrà spiegare come sia fondamentale partire innanzi tutto da una “pulizia” volta alla riduzione degli ‘emotional attributes’ negativi e solo allora intervenire sul miglioramento di quelli postivi.

Sono otto gli ‘emotional attributes’ su cui poter intervenire, ognuno legato ad uno specifico aspetto del volto.

Analizzando attentamente le caratteristiche del viso responsabili di un particolare ‘attribute’ si possono identificare gli MD CodesTM più opportuni per il piano di trattamento di quello stesso paziente.