Close

CARBOSSITERAPIA

Il metodo non invasivo in grado di attenuare la cellulite, eliminare le adiposità localizzate, le occhiaie e restituire tono e elasticità alla pelle.

Da sempre considerato da tutti come un gas nocivo, il diossido di carbonio, meglio noto come anidride carbonica, può essere un prezioso alleato del benessere e della bellezza.

Somministrata  allo stato gassoso per via sottocutanea o intradermica, per mezzo di uno specifico macchinario, l’anidride carbonica agisce direttamente sulla struttura del derma, promuovendo una vasodilatazione in grado di ripristinare il corretto flusso di sangue nelle zone asfittiche.

Al termine del trattamento l’anidride carbonica si trasforma in acido carbonico, sostanza che abbassa il ph dei tessuti stimolando, in questi, il rilascio di ossigeno, aumentando il metabolismo nelle zone trattate e favorendo il riassorbimento del grasso.

Oltre ad essere un ottimo rimedio anti-aging, la carbossiterapia è utilissima per combattere la cellulite: incrementando il microcircolo, grazie all’aumento del flusso ematico, agisce sulle cellule adipose che immagazzinano il grasso corporeo, accelera lo smaltimento delle scorie e risolve gli stati edematosi e le irregolarità cutanee come la pelle a “buccia d’arancia”.

Ogni ciclo, ripetibile due o tre volte all’anno, prevede dalle sei alle dieci sedute e i primi risultati sono visibili da subito: l’elasticità cutanea aumenta e lo spessore del tessuto cellulitico diminuirce notevolmente.

La carbossiterapia viene impiegata con successo in chirurgia plastica e medicina estetica complementariamente alla lipoaspirazione e come pre-trattamento negli interventi di liposcultura, garantendo un risultato finale migliore e una considerevole diminuzione dei tempi di recupero post operatori.

La carbossiterapia agisce attivando gli enzimi che favoriscono lo scioglimento e il riassorbimento dei grassi.

L’aumentata ossigenazione dei tessuti agevola, infine, lo smaltimento delle scorie e l’attenuazione dei gonfiori, con effetto drenante: la pelle appare immediatamente più compatta e liscia.

Risultati apprezzabili sono stati raggiunti anche nel trattamento delle borse sotto gli occhi e delle occhiaie, sempre grazie al miglioramento della circolazione e all’effetto drenante che attenuano il colorito scuro responsabile delle occhiaie e all’effetto tensore del gas che diminuisce la ptosi riducendo sensibilmente le borse adipose della palpebra inferiore.